Una giornata interamente dedicata alla bicicletta a Legnano con BicInfesta 2021, la manifestazione ricca di appuntamenti a due ruote per grandi e piccini, dalla pedalata family, all’e-bike, fino al Urban Cycle tour pensato dall’Associazione Turismo Sempione.

Bicinfesta 2021Legnano – Una giornata ricca di divertimento a due ruote quella di BicInfesta 2021, la manifestazione è curata della Polisportiva US Legnanese e dell’associazione TurismoSempione, con il patrocinio del Comune. Bicinfesta ha visto anche la partecipazione di autorità cittadine, a partire dal Sindaco Lorenzo Radice, dall’assessore allo sport Guido Bragato, all’assessore alla città, a Marco Bianchi e all’assessore Lorena Fedeli  che ha partecipato anche all’Urban Tour invitati dal presidente della  Polisportiva US Legnanese Luca Roveda. E non poteva mancare la madrina della Coppa Bernocchi, Justine Mattera.

Tante le iniziative di BicInFesta 2021

Bicinfesta 2021Nel corso di questo soleggiato sabato 11 settembre, parco Falcone e Borsellino si sono riempiti di stand dedicati alle biciclette, alla donazione di libri e da non dimenticare il gazebo della “60.000 vite da salvare AltoMilanese Onlus“, presidiato dal disponibilissimo Mirko, che ha spiegato come l’obiettivo dell’associazione sia di contrastare il micidiale fenomeno della Morte Cardiaca Improvvisa mediante la diffusione della cultura dell’emergenza e della Defibrillazione precoce.

Bicinfesta 2021Non sono poi mancati anche singoli individui che, amanti della due ruote, hanno voluto essere presenti a questa particolare giornata, come Luca Roveda, presidente dell’unione sportiva, accompagnato dal vicepresidente Roberto Taverna e Paolo Lomazzi, organizzatore di BicInFesta 2021.

Non poteva poi mancare la presenza di Justine Elizabeth Mattera, showgirl, attrice, conduttrice televisiva e cantante statunitense naturalizzata italiana, famosa nella città del carroccio per essere stata a fianco dell’U.S. Legnanese 1913, come madrina della Coppa Bernocchi, sia nel 2018 che nell’anno del centenario, il 2019.

Intervista al Presidente Fiab Lombardia Roberto Meraviglia

Scoprire Legnano in Bici

Ma le vere protagoniste della giornata sono state le biciclette in movimento, dal percorso pensato per i ragazzi più avventurosi al Parco Falcone e Borsellino all’ l’Urban Cycle tour pensato dall’Associazione Turismo Sempione.

I protagonisti-ciceroni che hanno accompagnato una cinquantina di ospiti-ciclisti sono stati Filippo Mairani (presentatosi con il cappello d’epoca di Antonio Bernocchi, ricordando così la figura del celebre mecenate legnanese),

Tiziana Mancini (che ha fatto scoprire le bellezze del Castello), Jessica Urbani (che ha sfoderato le conoscenze sul Gerriero e sul Palio di Legnano).

Hanno dato un supporto notevole Giorgio Brusatori della famiglia Legnanese e Giordano Fenocchio che ha presentato la Mostra sulle locandine del 900, in corso in Famiglia Legnanese.

Un mix di pedalata in strada in sicurezza perché scortati anche dalla Polizia Locale con i nuovi arrivati al comando Federico e Francesca, e una giornata di cultura locale.

Chi ha partecipato a questa attività pensata per tutta la famiglia ha visto, partendo dal parco Falcone e Borsellino, i luoghi storici di legnano in maniera alternativa.

 

Dal mosaico di Via dei bambini alla villa della Famiglia Legnanese, dove si è anche visitato l’interno, alla sala degli stemmi in Municipio fino alla statua del Monumento Al Guerriero, storica figura dell’Alberto da Giussano e l’archeologia industriale della ex fabbrica Bernocchi di via Garibaldi, i partecipanti hanno potuto unire il piacere della scoperta a quello delle due ruote.

Un avvenimento organizzato sin alla mattina che al pomeriggio che si è unito ai tanti momenti di divertimento e di scoperta del territorio in sella alla due ruote. Una giornata da ripetere…

Intervento di Jessica Urbani al “Monumento del Guerriero”

 

Enzo Mari 

Continua a seguirci sui nostri social, clicca qui!

Comments are closed.

Translate »