Coppa Bernocchi, presentate le squadre con Cassani. Annunciati Viviani, Bennati e Pasqualon

postato in: NEWS & EVENTI, SPORT | 0

Presentate nella stupenda location di Villa Sant’Uberto, le squadre partecipanti la 99^ edizione della Coppa Bernocchi, “regina” per osservare i campioni in vista dei mondiali. Annunciati i big di tutte le squadre ed i nostri Viviani, Bennati e Pantalon dal CT Cassani.

Busto Arsizio- Nella suggestiva cornice di  Villa Sant’Uberto è andata in scena la presentazione della novantanovesima edizione della Coppa Bernocchi – 42° GP Banco BPM che si correrà giovedì 14 settembre.
Ospite d’onore la nostra Nazionale di ciclismo con il Commissario tecnico Davide Cassani.

“Anzitutto dobbiamo ringraziare chi organizza queste corse che sono la storia del ciclismo italiano e non solo. Grazie all’Us Legnanese 1913 e al Presidente Roberto Damiani che è un carissimo amico”  ha detto il nostro Ct che ha assicurato anche la presenza di Viviani, Bennati e Pasqualon assieme a un gruppo di giovani perchè: “abbiamo dei ragazzi su cui scommettere e che hanno l’opportunità di mettersi alla prova in questo Trittico Lombardo”.  A correre la Coppa Bernocchi c’è tutto il mondo come ha spiegato il Presidente Roberto Damiani: “Sono 25 le squadre con 20 nazioni rappresentate. Stiamo già lavorando per la centesima edizione ma intanto partiamo dalla gara di giovedì con ritrovo in piazza San Magno, chilometro 0 davanti ad Autocentauro e poi due traguardi volanti a San Giorgio su Legnano per Ugo Colombo e a Parabiago per Libero Ferrario”.
Le squadre che una ad una chiamate dallo speaker Alessandro Brambilla sono sfilate per la presentazione sono state: Uae Team Emirates, Bahrain Merida,  Bora Hansgrohe, le Nazionali italiane e svizzere, Nippo Vini Fantini, Androni, Wilier Triestina, Bardiani, Gazprom, Fortuneo , CCC, Caja Rural, Delko, Dimensione Data, Unieuro, Tirol, Sangemini, Gm Europa , D’Amico, Adria, Israel, Kolss. Questi saranno i campioni che correranno la Coppa Bernocchi ma come detto giustamente da Cordiano Dagnoni Presidente del Comitato Regionale della Federazione Ciclistica Italiana bisogna fare i complimenti all’Us Legnanese non solo per il fiore all’occhiello ma anche “perchè quest’anno dopo diverso tempo è ritornata in strada una squadra per la categoria esordienti e se la Bernocchi è motivo di lustro a livello regionale e nazionale come appuntamento premondiale, come movimento lombardo siamo contenti che si sia ritornati a fare attività di base tra i giovani”. 

Di indotto e ricadute ne hanno parlato i “vice” Roberto Taverna e Luca Roveda. Il primo ha affermato “Siamo alla 99 edizione e l’organizzazione guarda avanti. La coppa Bernocchi attira ed attrae anche operatori economici che senza molta esitazione aderiscono al progetto“. Dello stesso avviso, Luca Roveda che ha integrato : “E’ l’ultimo anno prima del centenario e intorno alla nostra regina, c’è interesse sia sportivo sia di visibilità sia economico. Ma al di là di tutto, il ciclismo e la Coppa sono una passione che aumenta con i chilometri che si “macinano” e se poi si corre con amici, il piacere cresce“. Per un pronostico, “stuzzicato” dalla brava presentatrice Laura, Roveda si sbilancia “Credo che Cunego possa far bene” . Ed in attesa di giovedì, Buona Bernocchi a tutti!

Enzo Mari e lo Staff di Sempione News

 

Estratto della serata in video sul canale YouTube Sempione News

Galleria fotografica a cura di Beppe Fierro

 

Continua a seguirci sui nostri social, clicca qui!