edizione Girolago 2015Novara – Con la primavera inoltrata torna la voglia di uscire all’aria aperta e di scoprire i segreti e le bellezze del territorio. L’Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone festeggia l’indiscusso re delle leggende che ha forti legami con questo territorio, per l’antica presenza sul lago di queste creature, con l’iniziativa “Una giornata da draghi”, in occasione della giornata nazionale del drago e del libro, sabato 23 aprile a Gozzano (No). Dalle 10 alle 17,30 il borgo si animerà tra mostre d’arte, laboratori artistici dove i più piccoli potranno costruire i loro draghi di carta e di argilla e una curiosa gastronomia locale a tema fantasy. Una tavola rotonda sul tema del drago e della sua immagine si muoverà tra leggende e ritrovamenti misteriosigiornata da draghi di resti attribuiti ai draghi. Le offerte che verranno raccolte in occasione della manifestazione saranno dedicate al progetto “I sentieri raccontano” per lavalorizzazione della Torre di Buccione (No). L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Ass. Fly Zone, Teatro dei Bisognosi, Laboratorio di Arti Visive e con il patrocinio dei comuni di Gozzano e dell’Unione dei Comuni del Lago. Domenica 24 per chi avrà ancora energie l’Ecomuseo organizza per il pubblico di appassionati di camminate un itinerario escursionistico dedicato alla scoperta della natura e della storia locale: Scopriamo Girolago. Quest’anno viene proposta un’unica tappa di circa 16 chilometri nel territorio dell’Alto Novarese con partenza e ritrovo a Legro di Orta alle ore 9,00 presso il Circolo in via Prisciola, per poi proseguire in direzione Corconio dove si effettuerà una sosta per scoprire la piccola chiesa di Santo Stefano. Dopo la visita si prosegue sul territorio di Bolzano Novarese per poi scendere a Gozzano presso il Lido, dove un esperto accoglierà i visitatori per un breve racconto sulla “storia speciale del lago”.

Comments are closed.

Translate »