scherma-novara-2

La Scherma sarà ancora una volta protagonista nella Città di Legnano  in occasione della manifestazione schermistica  “1^ Prova Nazionale Cadetti di Spada Maschile e Femminile”, in programma al Palazzetto dello Sport Pala Borsani di Castellanza dal 20 al 21 ottobre 2018.

Trofeo Carroccio Finale Singolo 15 - Sempione NewsLegnano – Castellanza – A febbraio 2018 era stato siglato, in occasione dell’incontro tra il Sindaco della Città di Legnano ed il Presidente della Federazione Italiana Scherma, il Protocollo d’Intesa “CITY PARTNER FIS” consentendo alla Città del Carroccio di diventare la prima città lombarda a rientrare in questo importante progetto che è stato condiviso dalle parti al fine di valorizzare al meglio il territorio legnanese, inserendolo in un prestigioso contesto sportivo, favorendo di conseguenza la nascita di nuove opportunità sia per l’indotto economico che per la visibilità.

Legnano già conosciuta a livello internazionale per il “Trofeo Carroccio”, unica tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo di Spada, che vanta ormai una tradizione quarantennale portata avanti con passione ed intraprendenza dall’abile organizzazione della Sala d’Armi legnanese di Via Resegone 99, si sta preparando a vivere un nuovo straordinario appuntamento sportivo, questa volta però di carattere nazionale. Sono attesi infatti sulle pedane legnanesi un numero sempre più in crescita di spadisti e spadiste under 17 che si sfideranno all’ultima stoccata, al fine di guadagnare punti validi per il Ranking nazionale di Categoria, in vista della 2^ prova di Terni a gennaio 2019 e dei Campionati Italiani Cadetti e Giovani che si disputeranno nella città di Lecce a maggio 2019.

Di_Veroli_I riflettori sono puntati su Damiano Di Veroli (per la spada maschile) vincitore dell’edizione di Novara 2017 e fratello di Davide Di Veroli, che ha recentemente conquistato una tripletta ai recenti Campionati Italiani Cadetti e Giovani Verona 2018, aggiudicandosi il titolo italiano Under 17 e Under 20 di spada e Under 17 di fioretto. I due fratelli romani inoltre si erano già distinti nel “Gran Premio Giovanissimi” aggiudicandosi il titolo italiano rispettivamente Damiano nel fioretto “categoria maschietti” e Davide nella spada “categoria ragazzi”.

CS Trofeo Carroccio Legnano 06 - Sempione NewsLa Conferenza Stampa in presentazione dell’evento, che gode del Patrocinio del C.O.N.I. Comitato Regionale Lombardia, del Comune di Legnano e di quello di Castellanza, accoglierà presso la SALA PAGANI di Palazzo Leone da Perego, Giorgio Scarso, Presidente della Federazione Italiana Scherma, Gianbattista Fratus, Sindaco della Città di Legnano, Mirella Cerini, Sindaco della Città di Castellanza, Franco Colombo, Assessore allo Sport della Città di Legnano, Giuseppe Cafiero, Membro F.I.E. della Commissione Statuti e Regolamenti, Alberto Bernacchi in rappresentanza di Maurizio Novellini, Presidente del Comitato Regionale Lombardo F.I.S., Gianfranco Bononi, Presidente della Famiglia Legnanese, Mauro Mezzanzanica, Presidente della Fondazione Famiglia Legnanese, Alberto Oldrini, Gran Maestro del Collegio dei Capitani del Palio, Mario Colombo, Cavaliere del Carroccio, i Rappresentanti degli Sponsor: Banco BPM, Poli Hotel, Primo Colombo, Roveda Assicurazioni e Setera nonché Dino Boselli, in rappresentanza dell’Università LIUC di Castellanza.

Tornando alla gara si stima un boom di iscrizioni per l’edizione legnanese; saranno circa 800 le presenze tra spadisti e spadiste, provenienti da tutta Italia. Grande attesa per la partecipazione degli atleti legnanesi: Caccia Filippo, Canettoli Pierluigi, Gelke Sebastian, Godi Stefano, Li Cansi Giona, Lunghi Carlo Maria, Nebuloni Federico, Nebuloni Filippo, Trentarossi Luca, per la gara maschile mentre per la gara femminile saliranno in pedana Mentesana Cecilia Giulia, Morandi Letizia, Oliverio Sofia, Palmarini Asia e Zalum Giulia.

L’attesa quantità di atleti sarà sinonimo di incremento dell’indotto economico per Legnano e questa previsione è avvalorata anche dai numeri registrati nelle precedenti edizioni. L’edizione 2017 svoltasi al PalaIgor di Novara registrò 810 presenze a conferma del trend di crescita dei numeri degli atleti under 17 della scherma italiana. Sempre nel centro piemontese 713 furono gli iscritti del 2016, 696 nel 2015, 721 nel 2014, 709 nel 2013, mentre nel 2012 a Salsomaggiore Terme e a Napoli nel 2011 gli iscritti furono rispettivamente 676 e 522. Se i pronostici quindi si concretizzeranno Legnano sarà letteralmente invasa non solo dagli “addetti ai lavori” ma anche da simpatizzanti del movimento, già catturati nell’attenzione dai recenti risultati ottenuti dai giovani schermidori ai Giochi Olimpici della Gioventù di Buones Aires.

La categoria CADETTI è sicuramente un momento molto importante da “vivere” nel percorso formativo di un atleta agonista; infatti archiviata la fase del “Gran Premio Giovanissimi” che dura fino ai 14 anni di età, l’atleta agonista entra nel range delle categorie superiori iniziando a gareggiare anche nei circuiti internazionali.

Classifica Ranking nazionale provvisoria Categoria CADETTI SPADA MASCHILE – 2018-2019
1 MENCARELLI SIMONE TOISE 2 ARMALEO FILIPPO GEPOM 3 DI VEROLI DAMIANO RMVER 4 REMONDINI DARIO FCCS 5 PIATTI ENRICO TOISE 6 RINALDI PIETRO BRLAZ 7 SEVERINI FILIPPO GEPOM 8 DI MARCO FABRIZIO BOSPA 9 CAUDO FRANCESCO RMFFO 10 PEZZOLI FEDERICO TOISE 11 CORICELLI GIUSEPPE A. PGSPO 12 BONAGA NICOLO’ TVCS 13 MANGIAGLI MIRKO CTACI 14 FERRAUTI FRANCESCO RMCS 15 SANTORO PAOLO TVCS 16 BASSI FILIPPO FCCS

Classifica Ranking nazionale provvisoria Categoria CADETTI SPADA FEMMINILE – 2018-2019
1 PIERACCINI ALICE NOPRO 2 CENA MARZIA VCPROV 3 STELLA SOPHIA ELOISA RACS 4 BARATTA MARGHERITA GESCH 5 CRESTA LAURA RMCS 6 PELA’ MATILDE BGTEN 7 BERARDELLI LAVINIA RMFFO 8 CORNALBA CARLOTTA NOPRO 9 DE PICCOLI CHIARA TOMAR 10 BUSCHINI ARIANNA NOPRO 11 BRINI DOMITILLA RMCS 12 MACCAGNO CAROLA TOISE 13 VERDESCA LILIANA BRLAZ 14 PENNISI ALESSANDRA CTCSJ 15 AMENDUNI VALENTINA PDCUS 16 BRUNELLI MATILDE BGTEN

La conferenza stampa di presentazione dell’evento si terrà venerdì 12 ottobre alle ore 11 presso il Palazzo leone da Perego di Legnano. Non resta che dare appuntamento al Pala Borsani di Castellanza dove sulle trenta pedane si inizierà sabato 20 ottobre alle ore 9.00 per la gara maschile, mentre domenica 21 ottobre 2018 saranno le spadiste (sempre alle ore 9.00) a concludere la kermesse schermistica.

Il Club Scherma Legnano, rappresentato dal Presidente Daniele Zanardo, il Vice Presidente Giuseppe Zalum ed il Consiglio Direttivo, desidera rivolgere un grazie sincero alla Federazione Italiana Scherma per il grande supporto organizzativo, la fiducia, la considerazione e la stima, esteso anche all’Amministrazione della Città di Legnano e della Città di Castellanza per la condivisione dell’evento, il C.O.NI. Comitato Regionale Lombardo, il Comitato Regionale lombardo F.I.S., i Rappresentanti della Famiglia Legnanese e del Palio di Legnano, gli Sponsor, Banco BPM, Primo Colombo Srl, Poli Hotel, Ristorante La Fornace, Setera e Roveda Assicurazioni per la preziosa collaborazione, l’Università LIUC di Castellanza, e tutti coloro che hanno profuso impegno ed energia per la realizzazione della manifestazione.

La redazione con il prezioso contributo di Michela Manzotti

Continua a seguirci sui nostri social, clicca qui!

Comments are closed.

Translate »