VARESE E SACRO MONTE
Tra arte, spiritualita’ e bellezze
Tappa 1: Varese centro
Arrivo in pullman in centro Varese ed osservazione “globale” della città Giardino con i Liberty in evidenza.Sosta a Palazzo Estense, Sede dell’attuale Municipio della Città, osservazione delle sale “accessibili” e visita al giardino Estense con il parco ultra centenario. Ripartenza in direzione Sacro Monte, Patrimonio Unesco.
PRANZO TURISTICO
In un locale tipico selezionato con menù turistico.
Tappa 2: Sacro Monte di Varese
Fa parte del gruppo dei nove Sacri Monti prealpini del Piemonte e della Lombardia inseriti nel 2003 dall’UNESCO nella lista del Patrimonio dell’Umanità. È costituito da quattordici cappelle, dedicate ai misteri del Rosario, che conducono al santuario di Santa Maria del Monte, luogo di pellegrinaggio sin dal Medioevo, che funge da quindicesima cappella che tra l’altro conserva un organo neoclassico del 1831, opera di Luigi Maroni Biroldi, restaurato da Pietro Talamona nel 1871 e da Vincenzo Mascioni nel 1989. I lavori iniziarono nel 1604, lungo i due chilometri di un ampio percorso acciottolato. Grazie a munifiche donazioni, la costruzione fu assai più rapida di quella di altri sacri monti e tredici delle cappelle furono terminate entro il 1623. Nel 1698 i lavori risultavano completati nella loro forma attuale.
INFORMAZIONI
Durata: Giornata
Translate »